News RSS

Ancora sul 53 Nazionale: attenti al RCC

- Il 53 sulla ruota Nazionale si fa attendere ma non è ancora da considerarsi fuori controllo, vediamo perché.

Abbiamo scritto molteplici articoli sia sul massimo ritardo di un numero sia specificatamente sul 53 della ruota Nazionale. Siamo stati tra i pochissimi se non gli unici ad indicare, in tempi non sospetti, soglie molto più alte del precedente storico (sono anni che affermiamo che il valore massimo più probabile era intorno a 232 estrazioni), abbiamo anche affermato che il massimo storico modale non è un limite invalicabile ma semplicemente un valore medio come dice il termine "modale" stesso. Siamo stati tra i pochissimi ad affermare che i valori di ritardo raggiunti non sono da considerarsi "fuori controllo" ma ancora in linea con la teoria del Ing. Samaritani e lo testimoniano gli studi già presentati nell'articolo sui massimi ritardi risalente all'anno 2000 (e aggiornato nel 2011), pubblicato in questo stesso sito.

Perché quindi parlare ancora del 53 sulla ruota Nazionale? Perché siamo vicini ad un altra soglia importante: quella del massimo storico del ritardo cronologico comparato (RCC) il quale, lo ricordiamo, è il tempo in cui il numero è diventato capolista tra le 11 ruote. Il parametro RCC indica il vero tempo di attesa e per un singolo numero è stato di 89 estrazioni mentre il 53 Nazionale attualmente ha toccato le 88 estrazioni, nonostante il suo elevato ritardo cronologico. Questo a riprova della sua "normalità" statistica. L'analisi teorica ci fornisce un massimo modale del parametro RCC di circa 112 estrazioni e a dire il vero ci siamo sempre stupiti del basso valore storico ottenuto fino adesso (89 estrazioni invece di 112) analogamente al valore storico precedente del classico ritardo cronologico RC (solo 203 estrazioni invece di 232).

Per quanto riguarda il ritardo cronologico (RC), il 53 sulla ruota Nazionale ha ribaltato la situazione portandosi decisamente oltre il massimo ritardo modale ma pensandoci bene: prima erano circa 20 estrazioni in meno e al momento sono circa 20 estrazioni in più! Sostanzialmente resta invariato lo scarto in valore assoluto.

Per il ritardo cronologico comparato (RCC) staremo a vedere: nulla vieta al 53 di stabilire un record più vicino al valore teorico (anzi, è molto probabile) o anche di superarlo ma in tal caso significherebbe un ulteriore allontanamento del ritardo cronologico dal suo valore teorico.